ALBIERO LUCIANO
TRATTAMENTI E TECNICHE PER IL RECUPERODELLA SALUTE

TRATTAMENTO CRANIOSACRALE: COS’E’ E A COSA SERVE

Che cos'è il trattamento craniosacrale Il trattamento cranio-sacrale viene impiegato per risolvere diversi disturbi ed anche come strumento di prevenzione per mantenere una condizione di benessere. Il massaggio cranio-sacrale è una tecnica olistica dove l’operatore esegue una serie di input sulle ossa craniche e sulla colonna vertebrale con dei tocchi leggeri. E’ un massaggio non invasivo, con l’obiettivo di creare un contatto con il ritmo del liquido cerebrospinale cercando di stimolarlo per correggere eventuali squilibri. Benefici e controindicazioni del trattamento craniosacrale Il trattamento cranio-sacrale essendo una tecnica non invasiva permette di eseguire la tecnica su tutte le persone: neonati, persone anziane e donne in gravidanza. Questa particolare tecnica, può essere eseguita per persone che soffrono di diversi disturbi sia fisici che psichici come ad esempio: Stress Depressione Disordini nervosi Iperattività Insonnia Traumi Cefalea Nevralgie Sinusite Coliche gassose nel neonato Dismenorrea Tramite delle leggere manipolazioni, quasi impercettibili per il cliente, il trattamento cranio-sacrale lavora su tutto l’organismo tramite i collegamenti con il sistema cranio-sacrale. L’operatore instaura un contatto con il ritmo craniale, che rappresenta una componente fisiologica, la quale grazie al liquor encefalico comunica con il sistema nervoso centrale. Questo processo viene influenzato dall’emotività del cliente, componente fondamentale per il rilascio emozionale legato ad un trauma. L’operatore dovrà avere una grande attenzione e sensibilità per poter trattare anche i neonati. Il massaggio cranio-sacrale permette di avere dei benefici a tutti i livelli, ottenendo dei miglioramenti contro lo stress, o per correggere eventuali difetti di postura, fino ad avere dei miglioramenti del sistema gastroenterico e sulla respirazione. La tecnica agisce sul sistema nervoso in modo molto potente, influenzando il sistema ormonale e quello immunitario, migliorando gli aspetti psicologici ed emotivi legati a traumi o stati di depressione in modo da migliorare lo stato di benessere psico-fisico. E’ importante capire che i vari traumi della vita di ognuno di noi, influiscono sul sistema cranio-sacrale creando dei blocchi che limitano i movimenti e inibiscono il flusso del fluido cerebrospinale. Di seguito degli esempi dei vari tipi di trauma che possono creare questi disturbi e blocchi: Durante il parto Lesioni infantili Incidente d’auto o da caduta Lesioni Eventi di forte stress Abbiamo già descritto come il trattamento cranio-sacrale sia eseguito con delle leggere pressioni e in una modalità delicata non invasiva, per questo è bene specificare che non è esente da alcune controindicazioni come ad esempio: Emorragia cerebrale Ictus Frattura del cranio Frattura delle vertebre Commozione cerebrale Durata Trattamento: 50 min. Frequenza del trattamento La frequenza solitamente è settimanale, tranne casi dove gli schemi che si presentano siano particolarmente intensi, dove la frequenza si intensifica.

ESEGUO SEDUTE DI MASSAGGIO/TRATTAMENTO CRANIOSACRALE

ANCHE A DOMICILIO A TERRACINA-SAN FELICE CIRCEO-SABAUDIA-

PONTINIA E ZONE LIMITROFE E NELLA SEDE DELLA

GYM LIFE A SABAUDIA

Per informazioni e prezzi: Tel.                             ( Luciano )                                                      @LucianoAlbiero 3929341033
ALBIERO LUCIANO

TRATTAMENTO CRANIOSACRALE: COS’E’

E A COSA SERVE

COS’E’ IL TRATTAMENTO / MASSAGGIO CRANIOSACRALE Il Trattamento Cranio-Sacrale può essere applicato per curare una serie di disturbi agendo sulle cause, ma può anche essere uno strumento di prevenzione, per mantenere la condizione di benessere. Che cos'è il massaggio craniosacrale Benefici del massaggio craniosacrale Che cos'è il massaggio craniosacrale Il trattamento cranio-sacrale viene impiegato per risolvere diversi disturbi ed anche come strumento di prevenzione per mantenere una condizione di benessere. Il trattamento cranio-sacrale è una tecnica olistica dove l’operatore esegue una serie di input sulle ossa craniche e sulla colonna vertebrale con dei tocchi leggeri. E’ un trattamentoo non invasivo, con l’obiettivo di creare un contatto con il ritmo del liquido cerebrospinale cercando di stimolarlo per correggere eventuali squilibri. Benefici e controindicazioni del trattamento craniosacrale Il trattamento cranio-sacrale essendo una tecnica non invasiva permette di eseguire la tecnica su tutte le persone: neonati, persone anziane e donne in gravidanza. Questa particolare tecnica, può essere eseguita per persone che soffrono di diversi disturbi sia fisici che psichici come ad esempio: Stress Depressione Disordini nervosi Iperattività Insonnia Traumi Cefalea Nevralgie Sinusite Coliche gassose nel neonato Dismenorrea Tramite delle leggere manipolazioni, quasi impercettibili per il cliente, il trattamento cranio-sacrale lavora su tutto l’organismo tramite i collegamenti con il sistema cranio-sacrale. L’operatore instaura un contatto con il ritmo craniale, che rappresenta una componente fisiologica, la quale grazie al liquor encefalico comunica con il sistema nervoso centrale. Questo processo viene influenzato dall’emotività del cliente, componente fondamentale per il rilascio emozionale legato ad un trauma. L’operatore dovrà avere una grande attenzione e sensibilità per poter trattare anche i neonati. Il trattamento cranio-sacrale permette di avere dei benefici a tutti i livelli, ottenendo dei miglioramenti contro lo stress, o per correggere eventuali difetti di postura, fino ad avere dei miglioramenti del sistema gastroenterico e sulla respirazione. La tecnica agisce sul sistema nervoso in modo molto potente, influenzando il sistema ormonale e quello immunitario, migliorando gli aspetti psicologici ed emotivi legati a traumi o stati di depressione in modo da migliorare lo stato di benessere psico-fisico. E’ importante capire che i vari traumi della vita di ognuno di noi, influiscono sul sistema cranio-sacrale creando dei blocchi che limitano i movimenti e inibiscono il flusso del fluido cerebrospinale. Di seguito degli esempi dei vari tipi di trauma che possono creare questi disturbi e blocchi: Durante il parto Lesioni infantili Incidente d’auto o da caduta Lesioni Eventi di forte stress Abbiamo già descritto come questo trattamento sia eseguito con delle leggere pressioni e in una modalità delicata non invasiva, per questo è bene specificare che non è esente da alcune controindicazioni come ad esempio: Emorragia cerebrale Ictus Frattura del cranio Frattura delle vertebre Commozione cerebrale Durata trattamento: 50 min Frequenza del trattamento La frequenza solitamente è settimanale, tranne casi dove gli schemi che si presentano siano particolarmente intensi, dove la frequenza si intensifica.

ESEGUO SEDUTE DI MASSAGGIO/TRATTAMENTO

CRANIOSACRALE ANCHE A DOMICILIO

A TERRACINA-SAN FELICE CIRCEO-SABAUDIA-

PONTINIA E ZONE LIMITROFE E NELLA SEDE DELLA

GYM LIFE A SABAUDIA

Per informazioni e COSTI:                   Tel.                                    ( Albiero Luciano ) 392-9341033